Tutti insieme per la Serie D

Parte la sottoscrizione per l’iscrizione al Campionato Nazionale Dilettanti

IMG_5926 (Large)

Agnonesi,

appassionati tifosi granata,  la vostra calorosa e commovente presenza a Francavilla al Mare per lo spareggio play out, gli applausi, le lacrime,le innumerevoli testimonianze di solidarietà ed apprezzamento per quanto fatto, ci hanno stimolati a prendere in considerazione la nostra partecipazione al prossimo campionato di Serie D e a porre in essere quanto necessario perché questo avvenga. Ripartendo da un rinnovato entusiasmo ed unità di intenti, invitiamo tutti a dare seguito alle proprie manifestazioni di interesse in maniera concreta.

A tal proposito diamo ufficialmente inizio ad una raccolta fondi per concorrere alla copertura di quanto occorre per poter disputare il Campionato Nazionale Dilettanti. Sappiamo che non sarà sufficiente ma sarebbe comunque un segnale della volontà di un’intera comunità di mantenere  qualcosa che in questi anni abbiamo meritato di avere, una realtà che molte città più grandi ci invidiano e che per il nostro paese è un lusso e una risorsa, soprattutto a livello sociale.

Chi volesse potrà contribuire nei seguenti modi:

– Versando direttamente agli addetti preposti che emetteranno regolare ricevuta;

– Versando sul Conto Corrente societario con IBAN  IT 16 E 08968 78070 000040301550;

– Direttamente dal nostro sito www.olympiaagnonese.it  con carta di credito cliccando sul pulsante “Donazione”
L’elenco dei donatori verrà periodicamente pubblicato sul nostro sito.

Grazie e Forza Agnone!

ultra-agnonese-370x260

Lo spareggio Olympia Agnonese-Castelfidardo a Francavilla Al Mare

Domenica 17 Maggio alle ore 16:oo, presso lo Stadio Valle Anzuca di Francavilla al Mare,  si disputerà lo spareggio per l’accesso ai Play out  Olympia Agnonese-Castelfidardo.

I tifosi dell’Olympia Agnonese avranno accesso alla tribuna, prezzo del biglietto 9 euro.

In caso di parità dopo i tempi regolamentari verrano disputati i tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

Si comunica che sono previsti due pullman. Tutti a Francavilla a tifare Agnone!!!!

E’ in edicola l’album delle figurine dello sport Agnonese

Lo sport Agnonese in un album. E’ l’iniziativa delle società sportive Agnonesi. 

304 figurine in 30 pagine, in prima linea la Polisportiva Olympia Agnonese con tutte le sue rose, dalla prima squadra tutte le giovanili.” Agnone che calcia,  che schiaccia, che nuota che lotta. Agnone che vive ” è lo slogan che campeggia sul frontespiziodell’album dove spicca una foto del centro storico di Agnone.

AUGURI AD ARRIGO SACCHI ( e non è uno scherzo!)

Sacchi-bis
 
 
La Polisportiva Olympia Agnonese , divertita dal pesce di Aprile ,organizzato da una testata  giornalistcia locale , che ha visto per poche ore alla guida della squadra l’allenatore Arrigo Sacchi , coglie l’occasione per porgere allo stimatissimo Mister gli auguri di buon compleanno e auspica che voglia cogliere l’invito ad assistere ad una delle prossime gare interne della squadra che avrebbe dovuto allenare ,anche se solo per scherzo!

OLYMPIA AGNONESE, E’ SAURO TRILLINI IL NUOVO ALLENATORE

Sauro Trillini è il nuovo allenatore dell’Olympia Agnonese. Sostituisce il dimissionario Giuseppe Donatelli. L’accordo tra il tecnico marchigiano e la società granata è stato raggiunto nella tarda mattinata nella sede di viale Castelnuovo alla presenza di Antonio Melloni e Maurizio Sabelli, presidente e direttore sportivo del club altomolisano e del procuratore del tecnico, Paolo Soprani. Nel suo curriculum Trillini, classe 1958, nativo di Ancona, vanta una lunga esperienza in C1, C2 e serie D. Tra le squadre allenate spiccano i nomi di Maceratese, Sambenedettese, Martina Franca, Jesina, Monopoli, Pro Vasto, Fondi, Bastia. In Molise ha allenato il Campobasso e il Termoli. Nel pomeriggio Trillini ha diretto la prima seduta di allenamento e domani – giovedì 2 aprile – sarà in panchina nella trasferta di Fermo. “Se ho accettato la proposta dell’Agnonese – le prime parole del tecnico – è perché credo di poter raggiungere la salvezza anche passando per i play-out. A sei giornate dalla conclusione del campionato e vista la classifica è come scalare una montagna – ha proseguito – ma insieme al gruppo, che ho avuto modo di conoscere, siamo pronti ad indossare scarponi e impugnare la piccozza per tentare l’impresa. Non voglio illudere nessuno – ha concluso – ma prometto il massimo impegno”. “L’arrivo di Trillini – ha dichiarato il presidente Melloni – è l’ennesimo segnale da parte della dirigenza, che caparbiamente e con enormi sacrifici vuole mantenere la categoria”.soprani-trillini-melloni-sabelli (1)