OLYMPIA AGNONESE, PRESO IL DIFENSORE ALESSIO NATALINI. IN GRANATA ANCHE IL PREPARATORE ATLETICO DARIO DIAN

  natalini

OLYMPIA AGNONESE, PRESO IL DIFENSORE ALESSIO NATALINI. IN GRANATA ANCHE IL PREPARATORE ATLETICO DARIO DIAN  

Il giocatore l’anno scorso è stato in forza all’Angolana. In passato ha vestito le casacche di Maceratese e Sambendettese. Domenica 27 luglio si parte con il ritiro pre campionato

L’Olympia Agnonese ha raggiunto l’accordo con il difensore Alessio Natalini, l’anno scorso in forza alla Renato Curi Angolana dove ha disputato 30 partite mettendo a segno un gol. Nativo di Vasto, classe ’90, un metro e ottantacinque centimetri di altezza, Natalini in passato ha vestito, tra le altre, le casacche di Maceratese e Sambenedettese.

Nel campionato di serie D, ha disputato 109 gare, realizzando due gol. La firma sul contratto che lo legherà al club presieduto da Antonio Melloni c’è stata questo pomeriggio nella sede di viale Castelnuovo. In Alto Molise con Natalini arriva anche il preparatore atletico, Dario Dian, pescarese, 27 anni, laureato in Scienze Motorie e nella passata stagione collaboratore dell’allenatore Giuseppe Donatelli a Città Sant’Angelo.  Dian, prenderà il posto del professor Nicolino Celli che la società dell’Agnonese ringrazia per impegno, professionalità e umanità profuse in tre anni di gestione Urbano. Inoltre il presidente Antonio Melloni, a nome dell’intera società, ha intenso rivolgere a Celli gli auguri per un cammino professionale ricco successi.

Le novità del pomeriggio odierno hanno visto anche la riconferma dell’attaccante Marco Pettrone, classe ’92, l’anno scorso 24 presenze e 4 reti in maglia granata. Intanto per domenica 27 luglio fissata la data del ritiro pre campionato che si svolgerà in sede. Fissata anche la data della prima uscita amichevole che si terrà mercoledì 6 agosto quando al ‘Civitelle’ arriverà il Ladispoli, formazione laziale che milita nel campionato di Eccellenza.

 

OLYMPIA AGNONESE SCATENATA SUL MERCATO: PRESI L’ATTACCATE GESUELE, IL DIFENSORE LATTARULO E L’UNDER SALTARIN

 

I tre colpi messi a segno nel pomeriggio dal presidente dei granata Antonio Melloni

DSCF1047

Olympia Agnonese scatenata sul mercato. Dopo aver raggiunto l’accordo con il tecnico Giuseppe Donatelli, la società del presidente Antonio Melloni, ha messo a segno tre importanti colpi grazie alla fitta rete di contatti del direttore sportivo, Maurizio Sabelli. Si tratta dell’attaccante campano, Felice Gesuele, classe ’88, l’anno scorso in serie D prima a Deruta e poi a Spoleto dove ha totalizzato 26 presenze e 14 gol. In precedenza Gesuele ha vestito le casacche di San Marino (C1), Ternana (B), Andria (C2), Arrone (D), Sporting Terni (D), Foligno (C2) e Aversa Normanna (C2). La stagione più prolifica è quella disputata nel 2011-2012 a Terni, con lo Sporting (D), dove in 29 gare ha realizzato 15 marcature. Con Gesuele in altomolise arriva il difensore centrale, Marco Lattarulo, classe ’89 e l’anno scorso al Flaminia Civitacastellana (D), dove ha totalizzato 31 presenze. Nel suo curriculum professionale, Lattarulo vanta esperienze in serie D con Narnese, Arrone, Castel Rigone e Sporting Terni. Completa il tris di acquisti, l’attaccante under Simone Saltarin, classe ’95, scuola Pescara e nella passata stagione in forza alla Renato Curi – Angolana (D) dove ha totalizzato 12 presenze e 2 gol. Sempre nella stagione conclusa, Saltarin si è laureato vice campione d’Italia nel campionato juniores.

OLYMPIA AGNONESE, E’ GIUSEPPE DONATELLI IL NUOVO ALLENATORE

OLYMPIA AGNONESE, E’ GIUSEPPE DONATELLI IL NUOVO ALLENATORE  

donatelli

Subentra a Corrado Urbano. Guiderà la formazione granata per la stagione 2014-2015. L’accordo raggiunto questa mattina nella sede di viale Castelnuovo

Il nuovo allenatore dell’Olympia Agnonese è Giuseppe Donatelli. Abruzzese, di Lettomanoppello, classe ‘57, Donatelli guiderà il team granata per la stagione 2014-2015. L’accordo tra le parti è stato raggiunto questa mattina nella sede di viale Castelnuovo. Ex giocatore professionista con le casacche di Pescara, Campobasso, Ternana, Taranto, Salernitana e Giulianova, nel corso della sua attività di tecnico, ha allenato le squadre di Pescara, Sambenedettese, Penne, Rondinella, Sulmona, Lanciano (Primavera), Renato Curi – Angolana.

Mi preme ringraziare ancora una volta – ha esordito il presidente del club granata Antonio MelloniCorrado Urbano, al quale auguriamo le migliori fortune dopo l’approdo in una società professionistica. La scelta di Donatelli – ha poi aggiunto Melloni – è l’ espressione della continuità del nostro progetto, inteso come valorizzazione dei giovani, ottimizzazione delle risorse economiche, coinvolgimento dell’intero territorio, senza perdere di vista quello che dovrà essere il traguardo da tagliare: vale a dire una salvezza tranquilla. Con Donatelli, che reputiamo un ottimo motivatore – conclude Melloni – siamo d’accordo su tutto, in particolare su quella che sarà la campagna acquisti – cessione”.

L’OLYMPIA AGNONESE SALUTA CORRADO URBANO, ALLENERA’ LA PRIMAVERA DI UN CLUB PROFESSIONISTICO

 Nelle prossime ore la società granata ufficializzerà il nome del nuovo allenatore

 urb

L’Olympia Agnonese comunica di aver accettato la richiesta del tecnico Corrado Urbano di lasciare la guida della squadra altomolisana. La decisione è maturata in maniera consensuale e dopo attenta valutazione al fine di consentire all’allenatore di guidare la Primavera di un club professionistico. Il presidente dell’Olympia Agnonese, Antonio Melloni, a nome dell’intera dirigenza granata, ringrazia Urbano per le qualità professionali, morali e umane profuse nei tre anni di serie D, e, al contempo, gli augura le migliori fortune. La società di viale Castelnuovo nelle prossime ore ufficializzerà il nome del nuovo allenatore che guiderà la squadra nel campionato 2014-2015.

L’Olympia Agnonese iscritta in Serie D

L’Olympia Agnonese ha perfezionato stamattina l’iscrizione al prossimo campionato nazionale di serie D. Tramite bonifico bancario, eseguito dal cassiere Angelo Iacovone, la società del presidente Antonio Melloni, ha provveduto a versare la quota e l’intera documentazione alla Lega Nazionale Dilettanti. Con l’adempimento compiuto, l’Agnonese avrà diritto a partecipare all’ottava stagione consecutiva nel campionato di serie D.