OLYMPIA AGNONESE, GIUSEPPE DI MEO E’ IL NUOVO ALLENATORE DEI GRANATA

COMUNICATO STAMPA

Il tecnico di Trani torna in Alto Molise dopo due anni. Si avvarrà delle competenze del vice Antonio Dell’Oglio. “Pronto per una nuova sfida”

dimeo

Giuseppe Di Meo è il nuovo allenatore dell’Olympia Agnonese. Subentra a Candido Bucci esonerato dalla società granata dopo la sconfitta di Avezzano. Nativo di Trani, classe ’69, Di Meo nel pomeriggio ha guidato il suo primo allenamento al “Civitelle“. Con lui il preparatore atletico e vice Antonio Dell’Oglio (’63), entrambi sulla panchina dell‘Agnonese già nella stagione 2015-2016, quando presero il posto di Silvio Paolucci e centrarono una insperata salvezza senza passare per i play-out. Di Meo e Dell’Oglio, l’anno scorso sulla panchina del San Marino (serie D), si avvarranno della collaborazione di Antonio Orlando, già vice di Bucci. “Avevo altre proposte ma ho scelto Agnone per una questione di cuore – le prime parole di Di Meo dopo la seduta di allenamento -. Credo che il gruppo sia valido anche se c’è tanto da lavorare. Conosco buona parte dei componenti della rosa a cui ho chiesto massima applicazione e sacrificio. Chi vuole giocare con me sa che deve dimostrare di meritare la maglia da titolare durante la settimana. La salvezza? E‘ alla portata solo se si rema tutti nella stessa direzione“.

dimeocola

Olympia Agnonese: Mister Bucci non e’ piu’ l’allenatore dei granata

COMUNICATO STAMPA

La decisione presa all’unanimità dalla dirigenza di viale Castelnuovo. Squadra affidata ad Orlando e Senatore. Nelle prossime ore il nome del nuovo allenatore

Candido Bucci non è più l’allenatore dell’Olympia Agnonese 1967. La decisione presa all’unanimità dalla dirigenza del club granata all’indomani della quarta sconfitta consecutiva rimediata domenica ad Avezzano. “Una scelta dolorosa ma fatta, questo l’augurio, per il bene dell’Olympia Agnonese – il commento da parte della dirigenza riunita questa mattina nella sede sociale di viale Castelnuovo -. A Candido Bucci, che non finiremo mai di ringraziare per professionalità, generosità e umanità dimostrata in campo e fuori, vanno i migliori auguri di un cammino lavorativo ricco di soddisfazioni”. La ripresa degli allenamenti, in attesa di ufficializzare il nuovo tecnico, sarà affidata ad Antonio Orlando e al preparatore atletico Pasquale Senatore.

AGNONE, 16 OTTOBRE 2017
L’ufficio stampa

La juniores di Fusaro batte 3-2 L’aquila ( da altomolise.net)

Agnone 14 Ottobre 2017 – 4^ Partita di campionato nazionale Juniores girone I

Stadio comunale delle Civitelle affollato, giornata splendida, temperature quasi estive. Perfetta cornice per una bella e meritata vittoria della Juniores Olympia agnonese che ha battuto per 3-2 la squadra prima in classifica L’Aquila Calcio.

Ottima partita disputata dall’Olympia, tutti i giocatori di Mister Fusaro hanno contribuito a realizzare un vero “gioco di squadra”, coordinato, corale,compreso l’ottimo portiere. Meritavano un risultato ben oltre il 3-2, Sin dai primi minuti di gioco hanno creato azioni calcistiche valide, ma purtroppo hanno mancato ben tre occasioni , di cui due molto grosse non sfruttate a dovere dai nostri attaccanti.

Al 30′ del 1tmp con un rapido contropiede L’ Aquila calcio passa in vantaggio. La reazione della squadra agnonese e’ stata immediata , quasi rabbiosa, e arrivavano al pareggio con un bel tiro fuori area di Romanik, al limite del 1tmp.

Nel 2tmp il gioco riprende veloce, dinamico,nervoso ma coordinato,e il sempre presente al momento opportuno e bravo Zentena, di testa infila un traversone di Candela. Sul 2-2 colpo di scena, Artieri,portiere della Olympia, bravissimo nel parare un rigore commesso da una indecisione del nostro difensore. La partita si conclude con il terzo goal che segna la vittoria, con Lo Destro pronto a mettere in rete un cross dalla destra su angolo.

Palesemente soddisfatti Mister Fusaro, e il Prof Sica, responsabile calcio giovanile Olympia Agnone

 

altomolise.net