OLYMPIA AGNONESE – MACERATESE 2-3

L’ennesima sconfitta nei minuti di recupero fotografa alla perfezione la sfortunata stagione dell’Olympia Agnonese. Un copione imparato a memoria che, ancora una volta, ha messo in risalto l’incapacità dei granata di portare a casa punti preziosi per la salvezza. Così dopo aver spinto alle corde la capolista Maceratese, l’undici di Peppe Donatelli, è caduto incredibilmente a pochi istanti dal triplice fischio finale. Pensare che gli altomolisani nella ripresa erano riusciti a ribaltare il gol di Ferri Marini, grazie a due invenzioni di Saltarin (54′) e Ricamato (78′). Ma quando il ‘Civitelle’ pregustava il sapore della grande impresa, Belkaid su punizione (88’) riapriva i giochi grazie alla complicità di Bartolini e Natalini. Nei cinque minuti di recupero Saltarin falliva l’occasionissima del gol vittoria (92′) e su capovolgimento di fronte Lattarulo procurava il rigore (94′) per un ingenuo fallo su Croce. Dal dischetto Kouko non perdonava Vescio, regalando ai suoi tre punti di platino. Nella fila dell’Agnonese buono il debutto in campionato del nigeriano Stanley Ibe. In classifica, la squadra del presidente Melloni viene superata da Termoli e Celano. Alla ripresa del campionato (4 gennaio), l’Olympia sarà di scena all’Angelini di Chieti contro l’ex Vittorio Esposito.

Il tabellino del match:

OLYMPIA AGNONESE – MACERATESE 2-3

Reti: 25’ Ferri Marini (M), 54’ Saltarin (OA), 78’ Ricamato (OA), 88’ Bartolini (M), 94’ rig. Kouko

Ol. Agnonese (4-4-2): Vescio 5; Litterio 5,5 (52’ Pifano 6) Lattarulo 5,5 Natalini 6 Maresca 6; Ricamato 6,5 Di Lullo 6,5 Carpentino 5 (38’ Lisi 6) Saltarin 6,5; Cantoro 6, Ibe 6,5. A disp. Biasella, Catalano, Di Paolo, Pagliuca, Perrotta, Pettrone, Santoro. All. Donatelli

Maceratese (4-3-3): Saitta 6; Cordova 6 Garaffoni 6,5 Marini 6 D’Alessio 6; Romano 6 (76’ Bartolini 6,5) Croce 6,5 De Grazia 6; Ferri Marini 6,5 D’Antoni 6 (53’ Belkaid 6,5) Kouko 6,5. A disp. Fantone, Cervigni, Petti, Perfetti, Tortelli, Villanova, Grassi. All. Magi

Arbitro: Carella di Bari

Note: 500 spettatori (70 da Macerata). Ammoniti: Maresca, Litterio, Lisi, Croce, Romano, Bartolini. All’88’ allontanato dalla panchina dell’Agnonese il massaggiatore Nino Perna. Angoli: 2-9. Recupero: 1’-5’

I risultati: 

Alma Juventus Fano – Chieti 3-0 (23′ pt Sassaroli, 3′ st Torta, 32′ st Gucci)
Amiternina – San Nicolò 2-4 (4′ pt Stivaletta, 27′ pt Torbidone su rigore, 40′ pt Stivaletta)
Celano – Matelica 2-1 (10′ pt Buongiorno, 31′ pt Scotini, 37′ st Buongiorno)
Giulianova – Castelfidardo 0-1 (15′ pt Cavaliere su rigore)
Civitanovese – Campobasso 2-1 (41′ pt Degano, 45′ pt Degano, 6′ st Miani)
Jesina – Fermana 1-1 (31′ pt Pedalino, 19′ st Sassaroli)
Olimpia Agnonese – Maceratese 2-3 (29′ pt Ferri Marini, 10′ st Saltarin, 37′ st Ricamato, 44′ st Bartolini, 49′ st Kouko su rigore)
Sambenedettese – Recanatese 4-0 (1′ pt Carteri, 11′ pt Napolano, 20′ pt Tozzi Borsoi, 29′ pt Alessandro)
Termoli – Vis Pesaro 1-0 (45′ st Ragatzu)

 

La classifica:

Maceratese 38
Civitanovese 36
Fano 34
Sambenedettese 30
Campobasso 29
Matelica 28
Jesina 24
San Nicolò 24
Chieti 23
Amiternina 19
Giulianova 19
Recanatese 17
Fermana 16
Castelfidardo 16
Celano Marsica 11
Termoli 11
Olympia Agnonese 10
Vis Pesaro 9

TESSERATO L’ATTACCANTE NIGERIANO STANLEY IBE

L’attaccante nigeriano Stanley Ibe è un tesserato dell’Olympia Agnonese. Lo annuncia il presidente dei granata Antonio Melloni a termine di una lunghissima pratica burocratica che ha dato esito positivo. Stanley Ibe, classe ’84, 182 centimetri di altezza, proviene dal campionato romeno dove ha giocato con l’Uta Arad. In Italia ha vestito le maglie del Genoa (2000-2001) e Ancona (2002-2003). Il neo centravanti dell’Agnonese, che da circa due mesi si allena con la formazione altomolisana, domenica sarà a disposizione del tecnico Giuseppe Donatelli nella gara interna contro la Maceratese.

Un’altra grande giornata di sport per il settore giovanile dell’Olympia Agnonese

La visita ieri pomeriggio del responsabile dott. Bruno Banal di tutte le scuole calcio affiliate alla società A.S. Roma e di due tecnici del settore giovanile mister Alberto Uboldi,(RESPONSABILE SCUOLA CALCIO a.s. Roma) Mister Mirko Manfrè.

DSC_3044 (1)DSC_3039DSC_3050DSC_3053IMG_20141215_173016DSC_3131 (1)DSC_3120DSC_3034 (1)IMG_20141215_173540

A fare gli onori di casa per l’accoglienza e il benvenuto l ‘assessore allo sport del comune di Agnone dott. Attademo Giuseppe, il presidente della FIGC Provinciale dott. Nino Rossi che ha dato i saluti di tutta la federazione regionale ringraziando la società per l’invito e ha messo in risalto alla presenza del Dott. Banal la serietà della società e la perfetta organizzazione da parte del responsabile prof. Sica e del suo staff., presente anche il segretario FIGC Castaldi Michele nonchè tutto lo staff dirigenziale della società ,il presidente dott. Antonio Melloni, il responsabile del settore giovanile Prof. Fernando Sica con il suo instancabile collaboratore Paolo Conti, il direttore generale ing. Franco Marcovecchio, il tesoriere Angelo Iacovone, il team manager Candido Ciccorelli e tutti gli allenatori del settore giovanile.(Palazzo, Fusaro, Meoli, Delli Quadri, Scampamorte, Orlando) ,il massaggiatore Cocucci Carmelo e il medico del settore Giovanile dott. De Martino Giulio.

A fare da cornice circa una novantina di ragazzi della locale scuola calcio, che hanno dato vita ad una accoglienza molto calorosa e festosa.

Si è disputata una partita di tre tempi della durata di trenta minuti con squadre composte da ragazzi del 2000 – 2001 provenienti dalla locale società e dalle vicine scuole calcio della San Leucio, Olimpic Isernia, Mirabello calcio. A fine gara il responsabile Banal con il suo staff tecnico recandosi negli spogliatoi ha voluto salutare di persona tutti i ragazzi , avendo parole di elogio per tutto lo staff del prof. Sica per la buona riuscita della manifestazione e per lo splendido impianto del campo. Rivolgendosi ai mister li ha invitati insieme al prof. Sica a Trigoria per assistere agli allenamenti  del settore giovanile della Roma.

A tutti i ragazzi della scuola calcio ha dato appuntamento a primavera prima a Trigoria per un triangolare con i ragazzi della Roma e poi la sera allo stadio olimpico per assistere ad una gara della Roma nel campionato di serie A. Sempre a primavera ad Agnone ci sarà la visita di alcuni tecnici della Roma per uno stage a favore degli allenatori dell’Olympia. Infine, prima del brindisi finale  per gli auguri di Natale, il responsabile del settore giovanile Sica ha voluto ringraziare in primis il presidente Rossi sempre presente a questi appuntamenti, le società , i ragazzi e accompagnatori che hanno partecipato al raggruppamento e il dott. Banal con i suoi collaboratori che si sono detti: “entusiasti e pronti ad una collaborazione che non è la prima con l’Olimpia Agnonese , società ben gestita ed organizzata , sintomo di serietà ed è un piacere per noi mandare dei ragazzi a fare esperienza in questa piccola università del calcio”.

Un arrivederci a presto per altre numerose iniziative gia messe in cantiere dal prof. Sica e condivise appieno dal dott. B Banal. La società agnonese infattiè sempre partecipe a tornei nazionali giovanili.

Dopo la fase tecnica e calcistica i graditi ospiti sono stati accompagnati dal prof. Sica alla millenaria Fonderia Marinelli dove hanno partecipato alla visita guidata dell’artista Tonino Delli Quadri che alla fine del tour si è isibito nel famoso concerto di Natale con il dolce suono delle campane.Gli ospiti sono rimasti esterefatti e incantati commentando commossi“ E’ la visita più bella ed interessante che abbiamo fatto girando l’ Italia” La Polisportiva Olympia Agnonese ringrazia infine il Caseificio Pallotta di Capracotta, la Dolciaria Labbate e Mazziotta e ed il Forno Patriarca di Agnone per i gustosi e genuini prodotti offerti.

 

Ecco le formazioni delle due squadre

Formazione granata allenatore Meoli Giuseppe

1 SPADONE Davide 20/05/00 Olympia Agnonese

2 CARLOMAGNO Luigi 31/08/00 “ “

3 ANTENUCCI Mario 06/03/01 “ “

4 LATINO Fabrizio 18/07/00 “ “

5 FERRELLI Giuseppe 20/02/01 “ “

6 PERRELLA Niccolò 19/09/00 “ “

7 MAGNACCA Angelo 03/01/00 “ “

8 SENATORE Ivan 16/02/01 “ “

9 AQUILANO Mirko 19/04/00 “ “

10 DI PIETRO Francesco 19/08/01 “ “

11 PALLOTTA Alessio 28/07/00 “ “

12

13 MASCIOTRA Walter 28/12/01 Olympia Agnonese

14 CAROSELLA Gaia 29/07/00 “ “

15 CANDELA Luca 21/06/00 San Leucio Isernia

16 VITALE Pierluigi 17/02/01 “ “

17 PISTILLO Fabrizio 14/04/01 S.C. Mirabello

Formazione bianca – allenatore Fusaro

1 CERIMELE Luigi 03/11/00 Olympia Agnonese

2 ZAMPINI Mattia 08/02/01 Olimpic Isernia

3 EVANGELISTA Thomas **/**/00 S.C. Mirabello

4 SPOGNARDI Pierpaolo **/**/01 Olimpic Isernia

5 GALASSO Nicola **/**/00 “ “

6 CIOCCIA Roberto 25/03/00 S.C. Mirabello

7 RICCIARDI Luca 29/06/00 “ “

8 MORGESE Fernando 20/02/01 “ “

9 FRARACCIO Eduardo 12/08/00 San Leucio Isernia

10 IORIO Gianmarco 24/01/00 “ “

11 CAFFIERO Vittorio 09/02/00 “ “

12

13 PAZZOLA Gianluca 06/05/01 Olympia Agnonese

14 AMICONE Riccardo 08/02/00 “ “

15 MIGNOGNA Mario 24/02/00 S.C. Mirabello

16 DI PALMA Marco **/**/01 Olimpic Isernia

17 NIZZARDO Franco 01/12/01 Olympia Agnonese

Risultato finale 4 – 2 per i ragazzi del Mister Meoli Giuseppe.

Da segnalare che nel taccuino dei tecnici della Roma sono finiti.

DI PIETRO FRANCESCO OLIMPIA AGNONESE CLASSE 2001

SENATORE IVAN OLIMPIA AGNONESE CLASSE 2001

IORIO GIANMARCO SAN LEUCIO (IS) CLASSE 2000

 

 

MATELICA – OLYMPIA AGNONESE 1-0

La zona Cesarini condanna ancora una volta l’Olympia Agnonese alla sconfitta. Sul campo del Matelica, salita al quinto posto del girone F, gli altomolisani tengono bene fino al 90’ quando, su un calcio d’angolo, il difensore Bucciarelli supera il portiere Biasella. A nulla sono serviti i quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro Simile di Albano Laziale: l’undici di Peppe Donatelli rimedia il nono ko stagionale. A fine gara grande amarezza tra l’entourage granata. In classifica per Ricamato e compagni cambia poco. Infatti perdono tutte le antagoniste alla salvezza.  E  domenica al “Civitelle” arriva la capolista Maceratese.

I risultati e marcatori:

Castelfidardo – Recanatese 0-1 (21′ pt Di Iulio)
Chieti – Giulianova 4-1 (6′ pt De Matteis, 10′ st Broso, 14′ st Broso, 23′ st Giron Maxime, 36′ st Orlando)
Campobasso – Celano 1-0 (41′ st Gnani)
Jesina – Amiternina 1-1 (36′ pt Traini, 4′ st Terriaca)
Fermana – Civitanovese 1-2 (17′ pt Costantino, 17′ st Amodeo su rigore, 30′ st Amodeo)
Maceratese – Sambenedettese  3-1 (31′ pt Tozzi Borsoi, 2′ st D’Antoni, 29′ st D’Antoni, 35′ st Ferri Marini)
Matelica – Olympia Agnonese 1-0 (45′ st Bucciarelli)
San Nicolò Calcio – Termoli 6-0 (9′ pt Iaboni, 37′ pt Bartolini, 42′ pt Iaboni, 43′ pt Valim)
Vis Pesaro – Alma Juventus Fano 0-1

La classifica: Maceratese 35; Civitanovese 33; Fano 31; Campobasso 29; Matelica 28; Sambenedettese 27; Jesina, Chieti 23; San Nicolò 21; Giulianova, San Nicolò 19; Recanatese 17; Fermana 15; Castelfidardo 13; Agnonese 10; Vis Pesaro 9; Termoli, Celano 8

Prossimo turno: Agnonese-Maceratese, Amiternina-San Nicolò, Celano- Matelica,Civitanovese-Campobasso, Fano-Chieti, Giulianova-Castelfidardo, Jesina-Fermana, Sambenedettese-Recanatese, Termoli-Vis Pesaro

AGNONESE – CAMPOBASSO, INDETTA LA GIORNATA GRANATA

Non saranno validi abbonamenti e tessere Figc. Tagliandi in prevendita. Ecco dove acquistarli. Le disposizioni della società di casa ai tifosi ospiti

In occasione della gara di domenica 7 dicembre tra l’Olympia Agnonese e il Campobasso, valevole per la XIV giornata del campionato di serie D, girone F, la società dell’Olympia Agnonese ha indetto la giornata granata. Dunque non saranno valide le tessere in abbonamento e il prezzo intero del biglietto è stato fissato a 10 (dieci) euro. I ragazzi al di sotto di 12 anni avranno accesso allo stadio gratis. I tagliandi saranno venduti anche in prevendita a partire da domani mattina (5 dicembre). Due i punti vendita individuati dalla dirigenza granata. Si tratta del Café du Soir in via Roma, 33 e la sede sociale in viale Castelnuovo che sarà aperta dalle ore 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 19. Per problemi di capienza la stessa società annuncia che non saranno valide tessere rilasciate dalla Figc, mentre accederanno nella tribuna stampa solo i giornalisti e le testate accreditate a giovedì 4 dicembre. Inoltre la società presieduta da Antonio Melloni, in accordo con le forze dell’ordine, in considerazione del numero limitato di parcheggi, chiede agli agnonesi di raggiungere lo stadio “Civitelle” senza automobile. Ai tifosi del Campobasso assegnati 500 (cinquecento) tagliandi del settore ospite. I supporters della squadra del capoluogo potranno parcheggiare le autovetture nella parte nord dell’impianto sportivo: vale a dire lungo via Degli Emigranti, via Civitelle, via Aquilonia, viale Vittorio Veneto.